OPTIONS – OPTimized solutIONS for sustainable retrofits

Il team racconta il progetto

La riqualificazione energetica degli edifici esistenti è riconosciuta come un’opportunità per poter ridurre significativamente i consumi della nostra società. Tuttavia, un aspetto che viene spesso tralasciato è legato alla sostenibilità dei materiali che vengono impiegati. Nella maggior parte dei casi, per mantenere i costi contenuti, vengono adottate soluzioni che possono portare enormi problematiche alla fine del ciclo di vita. Il progetto OPTIONS si pone come obiettivo di identificare, a seconda del contesto di partenza, delle soluzioni integrate, in grado di ottimizzare diversi aspetti legati alla sostenibilità e in grado di sfruttare diverse forme di incentivazione presenti. Grazie all’utilizzo di algoritmi di ottimizzazione multi-obiettivo verranno identificate soluzioni che ottimizzano l’impatto ambientale dell’intervento di riqualificazione energetica e che incentivino, sfruttando gli incentivi presenti, committenti e progettisti ad adottare soluzioni sostenibili. 

Questo progetto favorisce la sostenibilità ambientale perché…

Il progetto OPTIONS si pone come obiettivo di individuare dei pacchetti di misure di efficientamento energetico sostenibili per la riqualificazione degli edifici esistenti. Analizzando il parco edilizio altoatesino e le principali problematiche degli edifici, grazie all’impiego di algoritmi di ottimizzazione multi-obiettivo, sarà possibile individuare soluzioni standardizzate in grado di garantire la sostenibilità degli interventi. Le soluzioni individuate consentiranno di accedere alle diverse possibili forme di incentivazione disponibili, in modo da ridurre i costi di investimento e rendere soluzioni sostenibili interessanti anche dal punto di vista economico.

L’azienda partner si presenta

«VIVIUS KGmbH scarl è un consorzio di 7 imprese altoatesine - Elektro Haller, Energytech, Holzius, Pfeifer Partners, Heidi Felderer Bau, Katmetal, Havoklima – che, già da molti anni, realizzano progetti di edilizia insieme. Siamo un team interdisciplinare con una missione e una visione e, con gli input dei partner, progetti e idee, raggiungeremo grandi obiettivi. La missione è di essere un polo di innovazione per l’edilizia ecosostenibile nella zona alpina perseguendo una pianificazione ed attuazione di tipo olistico. Intendiamo portare avanti un approccio riconoscente e sostenibile con risorse naturali, sociali ed economiche. I nostri valori vengono trasmessi con progetti e programmi di sensibilizzazione creando cicli chiusi nel settore edile integrandoli nell’ecosistema della Terra. VIVIUS costruisce fianco a fianco con l’uomo e la natura, affinché si creino circostanze per una vita sostenibile».

Coordinamento scientifico

Image
Dominik Matt

Prof. Dr.-Ing. Dominik Matt è Direttore del centro di ricerca Fraunhofer Italia a Bolzano e Professore Ordinario di tecnologie e sistemi di lavorazione. Coordina inoltre
la Macroarea di Ricerca “Industrial Engineering & Automation (IEA) presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie della Libera Università di Bolzano. È autore di più di
250 pubblicazioni scientifiche e tecniche su riviste e atti di conferenze e membro di numerosi organizzazioni e comitati scientifici nazionali e internazionali.

Il personale di ricerca coinvolto

Image
Paola Penna

Paola Penna è architetto e ha conseguito il dottorato di ricerca in “Sustainable energy and technologies” presso la Libera Università di Bolzano.  Coordina il Team “Advanced technologies and operation in construction” a Fraunhofer Italia e si occupa principalmente di tematiche relative alla digitalizzazione dei processi di riqualificazione degli edifici esistenti.