Tecnologie? Fatti guidare dagli esperti. Oggi più che mai, la competenza diventa la linea guida per le decisioni strategiche.

Che si tratti di digitalizzare la propria offerta, consentendole di superare i vincoli spaziali e di operatività fisica, o di accelerare l’impiego di automazione, realtà aumentata, machine learning e intelligenza artificiale. Senza dimenticare che le aziende sono più vulnerabili quando affrontano una crisi e che devono adottare maggiori cautele, a partire dalla gestione dei dati e dal perimetro tradizionale della cybersecurity. Per questo ti mettiamo a disposizione tutta la rete internazionale dei nostri esperti, che in colloqui 1:1 possono aiutare la tua azienda a orientarsi sulle specifiche tecnologie nei loro paradigmi più avanzati. Se desideri fissare un colloquio contattaci: siamo a tua disposizione per affiancarti il coach più adatto.

Contattaci

Image

Il fondatore di Elements, società di consulenza specializzata nell'analisi dei mercati energetici, opera nel settore da oltre 10 anni. In qualità di ex direttore di studio dell'Associazione dei Produttori di Energia, ora fornisce consulenza in materia di efficienza energetica e di energie rinnovabili agli operatori del mercato europeo, compresi i produttori indipendenti di energia (IPP), i commercianti, gli hedge fund, i fornitori di servizi energetici e le agenzie pubbliche e istituzionali. Inoltre, la sua azienda conduce studi a lungo termine e osservazioni di mercato e supporta le organizzazioni nei loro processi decisionali.

Image

Ricercatore sul tema dell'economia circolare, si focalizza sulle implicazioni di questo nuovo paradigma sostenibile per il mondo delle operations e del supply chain management. Combina la ricerca empirica e lo studio di casi con metodologie di valutazione e simulazione. Dal 2017, è collaboratore alla didattica dei corsi di Ingegneria Gestionale in Supply Chain Management ed in Sistemi Produttivi all'Università degli Studi di Brescia. Contestualmente, collabora con IQ Consulting (spin-off Università degli Studi di Brescia) nella realizzazione di progetti di trasferimento e advisory.

Image

Tra i primi in Italia ad occuparsi di progettazione per la gestione della sostenibilità e del riciclo, ha fondato la propria azienda "Marco Capellini | sustainable design & consulting". È anche direttore di MATREC Sustainable Materials & Trends, una società di consulenza per l'innovazione circolare di materiali e prodotti. Insieme ad aziende, centri di ricerca e istituzioni pubbliche a livello nazionale e internazionale, lavora a progetti e strategie di sostenibilità ambientale.

Image

Il CSO e co-fondatore di Sfridoo è un esperto di Economia Circolare. Attraverso i servizi di Sfridoo aiuta le aziende ad avviare operazioni di saving aziendale rispettose dell’ambiente. Le attività si concentrano in particolare sul riciclaggio di rifiuti aziendali, sia di aziende produttive che di servizi, e sui processi di simbiosi industriale.

Image

Dopo la laurea in ingegneria meccanica con specializzazione in energia all'Università della Sapienza, si è dedicato alle energie rinnovabili e all'efficienza energetica. In qualità di Direttore di FIRE, la Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia , si occupa della comunicazione e della sensibilizzazione sui temi della sostenibilità e svolge attività di ricerca sul mercato dell'energia. Si occupa anche di legislazione energetica, audit e studi di fattibilità, ESCO e contratti EPC, strumenti finanziari, cogenerazione e forniture energetiche.

Image

L'esperto in valutazione del ciclo di vita e gestione ambientale del prodotto fa parte del team di ricerca dell'Università Bocconi di Milano e dell'Università di Scienze Applicate S. Anna di Pisa. Nella sua carriera professionale si è occupato di valutazioni del ciclo di vita e di etichette ambientali come le Dichiarazioni Ambientali di Prodotto (EPD) o le Impronte Ecologiche di Prodotti e Organizzazioni (PEF) e ha studiato le metriche di sostenibilità ed economiche a ciclo chiuso. È stato anche coinvolto in diversi progetti internazionali dell'UE come project manager.

Image

CEO e Senior Security Consultant di Enforcer, Igor Falcomatà si occupa di ricerca, consulenza e formazione nell’ambito della sicurezza dei sistemi informativi e delle reti di telecomunicazione dal ’98 e di informatica dal ’92. È esperto in tematiche di sicurezza informatica ed è stato tra i primi in Italia ad occuparsi di application security, sicurezza delle reti Wi-Fi e sicurezza in ambito OT. Nella sua carriera ha seguito progetti per infrastrutture di sicurezza, attività di verifica e analisi del rischio e delle vulnerabilità, ethical hacking, Secure Software Development Life Cycle, gestione e risposta agli incidenti informatici, formazione, politiche di sicurezza, procedure operative, compliance, ecc. per clienti quali istituti bancari, enti pubblici ed aziende di rilevanza nazionale ed internazionale. È il fondatore di “sikurezza.org”, portale non commerciale finalizzato alla divulgazione di tematiche legate alla sicurezza informatica.

Image

Daniele Forni, responsabile tecnico della Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia (FIRE), si occupa di tecnologie efficienti, mercati energetici, legislazione, normativa, diagnosi energetiche, misura e verifica delle prestazioni. Partecipa a progetti nazionali e internazionali, gruppi di normazione e attività di formazione in materia di efficienza energetica.

Image

L'amministratore delegato di STENUM è un esperto accreditato per audit energetici e si occupa di temi quali la protezione dell'ambiente, la riduzione della produzione di rifiuti, l'efficienza energetica e la gestione dell'ambiente e dell'energia. Il fulcro della sua attività è l'implementazione del Circular Economy Package in un contesto aziendale, nonché l'analisi dei processi produttivi e l'analisi dei sistemi per l'ottimizzazione del consumo di risorse. Dal 1994 lavora come formatore e consulente per UNIDO, UNEP e IFC in tutto il mondo.

Image

Consulente senior di "e7 energy innovation & engineering" lavora nel campo dell’efficienza energetica degli edifici da quasi 20 anni. In questo ambito la corretta gestione dei processi edilizi ed il controllo dell’esecuzione dei lavori svolgono un ruolo particolarmente importante nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni. Attualmente Margot Grim-Schlink coordina un gruppo di lavoro che sta esaminando come edifici e interi quartieri della città possano reagire in modo flessibile alla produzione dinamica di energia da fonte rinnovabile, e quindi come possano contribuire attivamente alla transizione energetica.

© e7/Pletterbauer

Image

Come coach dell'innovazione e stratega digitale, accompagna le imprese artigiane nel loro cammino verso la digitalizzazione. Si concentra principalmente sullo sviluppo di modelli di business digitali e sulla digitalizzazione dei processi di business. È inoltre esperto di Design Thinking, Service Design, modelli di business basati su sensori e IoT, produzione digitale con fresa CNC a 5 assi, taglio laser e a getto d'acqua e stampa 3D.

Image

L'economista Marco Marcatili è consigliere di amministrazione del Fondo Ambiente Italiano. Ha maturato esperienze consolidate nell’analisi strategica dei territori e nella costruzione di processi di sviluppo locale, di piani di riqualificazione e valorizzazione patrimoniale, di rigenerazione urbana e di valorizzazione ambientale. Ha fondato l’unità “Ambiente & Sostenibilità” della società di ricerca e consulenza economica Nomisma di cui è responsabile dello sviluppo: i suoi obiettivi sono quelli di sviluppare strumenti e servizi per definire strategie di investimento ESG compliant, supportare la transizione delle imprese verso l’economia circolare e valutare i servizi ecosistemici degli investimenti pubblici e privati.

Image

Ricercatrice nel settore dei trend futuri, con oltre 20 anni di esperienza, si concentra sui temi della sanità, della salute e dell’alimentazione, nonché sulle persone con i loro valori, bisogni e desideri di consumo che ne derivano. La sua ultima pubblicazione si intitola „Health Report 2020“, da quest’anno realizzato in collaborazione con il Zukunftsinstitut. Attualmente si sta occupando di supportare le aziende nell’adattarsi ai cambiamenti dell’era post-coronavirus ed è coinvolta in diversi progetti di ricerca che si occupano del cambiamento dei valori in seguito alla pandemia.

Image

In qualità di Project Manager della società ECODESIGN, Rainer Pamminger supporta le aziende nell’integrare gli aspetti ambientali nello sviluppo dei processi di produzione. Inoltre, è coordinatore di diversi progetti all'Istituto austriaco di Scienza delle Costruzioni e Sviluppo Prodotto. Ha esperienza nello sviluppo e nell'implementazione di metodi e strumenti per la valutazione delle prestazioni ambientali (bilancio ecologico), nello sviluppo di prodotti e nella comunicazione ambientale (etichetta energetica) di prodotti e servizi. Inoltre, lavora per la Commissione Europea e per il Ministero Federale Tedesco dell'Educazione e della Ricerca come consulente esterno per la valutazione di progetti di ricerca internazionali nei settori dell'economia circolare, dell'ecodesign e dell'efficienza energetica.

Image

Fondatore di Array ‒ gruppo di avvocati esperti in IT law ‒ e avvocato con più di 25 anni di esperienza nel diritto applicato alla tecnologia, Carlo Piana è uno dei principali esponenti del software libero in Italia. Già General Counsel della Free Software Foundation Europe, è consulente di riferimento di Assosoftware (Confindustria) e membro dell'IP & OS advisory dei laboratori di innovazione tecnologica dell'ONU, oltre che consulente per le questioni di diritto informatico della Provincia di Bolzano. Ha esperienza in consulenza per lo sviluppo di progetti industriali basati su software open source ed è inoltre esperto di sviluppo di strategie di digitalizzazione, diritto d'autore, licenze e marchi.

Image

Nutrizionista dottorato, lavora da oltre 15 anni sui temi della nutrizione, della salute, della sostenibilità e dell’innovazione. Dal 2014 è attivo come referente presso il Ministero per l’alimentazione in Baviera e come ricercatore ospite nel campo della biochimica applicata e della scienza nutrizionale presso la cattedra di Chimica analitica degli alimenti dell'Università Tecnica di Monaco di Baviera. È inoltre scrittore e sta attualmente lavorando al suo ultimo libro “Die Ökobilanz auf dem Teller – Wie wir mit unserem Essen das Klima schützen können”, di cui è prevista la pubblicazione a ottobre 2020.

Image

Il vicepresidente di EuroVR e responsabile del Virtual Dimension Center, la rete di cluster per le tecnologie di ingegneria virtuale, è un esperto nel campo dei sistemi e delle applicazioni professionali di realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR). Sotto la sua guida, l'azienda è stata insignita del marchio europeo Gold Label per Cluster Management Excellence, nonché di premi per l'innovazione e la qualità del servizio. Prima di ciò, ha acquisito esperienza presso Porsche e il Fraunhofer Institute for Manufacturing Engineering and Automation (IPA) di Stoccarda.

Image

L'attività legale dell'avvocato Sani si concentra in particolare su contratti di sviluppo dei progetti, assistenza in autorizzazioni, contratti di appalto, contratti di finanziamento e di locazione finanziaria, gestione del rapporto con il GSE. Per quanto riguarda l' efficienza energetica è specializzato nei contratti di vendita di energia in autoconsumo, di prestazione energetica e di leasing operativo, due diligence, certificati bianchi, Conto Termico o detrazioni fiscali. Fa inoltre consulenza per l'utilizzo del superbonus. Si occupa anche di pratiche regolatorie e fiscali connesse ai servizi di mobilità elettrica.

Image

L'ingegnere Peter Sattler è fondatore e amministratore delegato di Sattler Energie Consulting. Da oltre 25 anni, assieme al suo team sostiene le aziende ad alto consumo energetico nella progettazione e realizzazione di progetti di efficienza energetica. È specializzato nello sviluppo di strategie e soluzioni integrate basate su un approccio sistemico e che puntano al miglioramento continuo dell'intero sistema energetico. Da più di 15 anni è relatore e responsabile della Commissione di corso per l’ottenimento della qualifica di "European Energy Manager" della Camera di Commercio austriaca. Segue e promuove da anni i temi dell’efficienza nell’uso dell’energia e delle risorse con l’obiettivo di rafforzare la competitività e la sostenibilità ambientale delle aziende.

Image

Martin Stäheli è responsabile del reparto “Strategie di sostenibilità e filiere di approvvigionamento” presso l’azienda svizzera BSD. È specializzato nella conduzione di progetti internazionali nel campo della gestione della catena di fornitura per le aziende e fornitori. Ha condotto numerosi progetti su tematiche quali: strategie di sostenibilità, analisi degli hotspot, strategie di acquisto, sviluppo dei fornitori, analisi di conformità degli standard di sostenibilità e reporting di sostenibilità. 

Martin Stäheli ha studiato economia aziendale all'Università di Scienze Applicate di Zurigo e ha completato il perfezionamento in Corporate Responsibility Management presso la Fundação Getulio Vargas (BR) e in gestione ambientale all'Università di Scienze Applicate della Svizzera nordoccidentale (FHNW). È auditor formato ai sensi della SA8000, è certificato GRI, è formatore IIRC e tiene conferenze sugli standard ambientali e sociali.

Image

Il fondatore e presidente del laboratorio di produzione digitale "The Fab Lab" da 20 anni è impegnato nella diffusione della cultura scientifica, tecnologica e dell'innovazione in Italia. È un maker esperto, e, all'inizio della crisi, questo gli ha permesso di sviluppare in sole 6 ore, basandosi sulla filosofia Open SOurce Hardware, valvole per la stampa 3D per i ventilatori degli ospedali che non erano più disponibili sul mercato. Il progetto è stato successivamente adattato ad una maschera da snorkeling e riutilizzato in tutta Italia, ricevendo anche un riconoscimento dal Presidente della Repubblica. Lui e il suo team sono a disposizione per supportare le aziende nell’ingresso nel mondo dell’hardware open source e per sviluppare nuovi prototipi, realizzabili poi grazie alle tecnologie presenti a Maker Space di NOI Techpark.

Image

Renato Vidoni ha studiato ingegneria elettronica all'Università di Udine e ha completato nel 2009 la sua tesi di dottorato su "Analisi e studio dei robot autonomi in ambienti non strutturati". Dopo diversi anni di attività di ricerca e sviluppo a livello internazionale, Renato Vidoni è ora professore di automazione e robotica presso la Libera Università di Bolzano. Ha preso parte a numerosi progetti legati al settore industriale su temi come la meccatronica green, i sistemi robotici e meccatronici bio-ispirati, l’ottimizzazione delle traiettorie di movimento e i sistemi di automazione ad alte prestazioni, pubblicando circa 100 articoli scientifici. Vidoni è inoltre revisore per riviste scientifiche di settore e autore di libri.

Image

Il docente di Ecodesign al Politecnico di Zurigo e all'Università di Karlsruhe lavora da quasi 20 anni come ingegnere free lance per aziende dei settori dell'ingegneria meccanica, dell'elettronica e dell'industria metallurgica. Il suo lavoro si concentra sullo sviluppo di prodotti rispettosi dell'ambiente, su sistemi di produzione efficienti e sull'ottimizzazione delle catene del valore. Lavora anche per le istituzioni pubbliche sul tema del riciclaggio e sull'implementazione dell'approccio "Lean-Six-Sigma" lungo complesse catene del valore. A margine, l'imprenditore ha pubblicato diversi libri e articoli specialistici e ha lavorato a vari studi sull'efficienza delle risorse (efficienza energetica e dei materiali).