Laboratorio per la sensoristica ambientale

L'Environmental Sensing Lab sviluppa sistemi di sensori elettronici autonomi per varie applicazioni. La ricerca si concentra sulle quattro principali tematiche per la ricerca e il trasferimento tecnologico:

(a) nuove tecniche di stampa su substrati non convenzionali:
preparazione di inchiostri conduttivi basati su materiali nanostrutturati. Messa a punto di varie tecniche di stampa. Funzionalizzazione dei substrati.

(b) progettazione, realizzazione e caratterizzazione di sensori:
simulazione e progettazione di sensori chimici, fisici, biologici. Fabbricazione di questi sensori con le tecniche sviluppate in (a). Messa a punto di setup di caratterizzazione elettrica, ottica, meccanica dei film stampati. Caratterizzazione dei sensori.

(c) componenti per energy harvesting:
individuazione delle tecniche di energy harvesting più idonee ai vari tipi di sensori. Sviluppo di materiali fotoattivi, termoelettrici, piezoelettrici e piroelettrici. Realizzazione di celle solari organiche, di dispositivi piezo e piroelettrici. Realizzazione di termocoppie. Realizzazione di dispositivi per l’accumulo di energia (supercondensatori e batterie flessibili). Caratterizzazione dei componenti.

(d) reti di sensori:
studio dei protocolli di comunicazione. Assemblaggio di una rete di sensori.

Visita il sito

Settore tecnologico