Laboratorio per test di sistemi a pompa di calore

Il laboratorio permette di testare in regime sia stazionario che dinamico pompe di calore e impianti che ne fanno uso per il riscaldamento e raffrescamento degli edifici. I test sono rivolti in particolare a impianti che utilizzano oltre il 50 per cento di fonti rinnovabili per soddisfare i fabbisogni di riscaldamento, acqua calda sanitaria e raffrescamento. È il caso ad esempio di combinazioni di pompe di calore, collettori solari termici e pannelli fotovoltaici.

Il laboratorio è costituito da una camera climatica di 12 x 5 x 5 metri, divisibile in due volumi, che permette di testare secondo normative EN 14511 ed EN 14528 e di certificare pompe di calore e refrigeratori (acqua/acqua e aria/acqua) con una capacità termica fino a 300 kW. Possono essere testate anche unità aria/aria con capacità termica fino a 30 kW. Impianti basati sulle pompe di calore che hanno una capacità termica fino a 100 kW possono essere testati in regime dinamico in condizioni quasi reali, rispetto a temperature esterne che vanno da -10° C a 50° C.

Oltre a offrire un servizio di certificazione delle pompe a calore, in questo ambito i ricercatori di Eurac Research possono accompagnare le aziende a partire dalla fase di ideazione del prodotto fino alla fase di immissione sul mercato, dando supporto nelle fasi di progettazione, simulazione, verifica e ottimizzazione prestazionale.

Visita il sito

Settore tecnologico
Istituto di ricerca