Al via i progetti di edilizia privata al NOI Techpark

Al NOI Techpark tocca ora alle iniziative di edilizia privata. È stata infatti appena avviata la procedura per individuare una o più imprese innovative interessate a edificare il proprio centro di innovazione all’interno del parco tecnologico. Il lotto si trova nell’area del NOI Techpark di Bolzano Sud all’angolo fra le vie Toni Ebner e Buozzi.

Le imprese che desiderano edificare all’interno del lotto B8 possono presentare la relativa richiesta alla Business Location Südtirol (BLS) entro il 15 novembre. La domanda dovrà contenere una breve descrizione delle attività pianificate.

Importante: il bando di gara si svolge all’insegna del motto “Innovation only!”. Le imprese che intendono edificare all’interno del lotto B8 dovranno pertanto svolgere nell’edificio prevalentemente attività di ricerca e sviluppo e utilizzare la maggior parte della superficie edificata per le proprie attività. 

Il lotto B8, all’angolo fra le vie Toni Ebner e Buozzi, ha una superficie complessiva di 2.370 metri quadrati. L’impresa aggiudicataria otterrà il diritto di superficie in concessione per cinquant’anni, un orizzonte temporale necessario a garantire il controllo strategico dell’intero comprensorio.

L’impresa aggiudicataria verrà resa nota all’inizio del 2019. Dopo una fase di pianificazione, verranno avviati i lavori di costruzione che dovranno avere una durata massima di tre anni.  

Tutte le informazioni sul lotto B8 e sui criteri che regolano i progetti edilizi delle imprese all’interno del parco tecnologico si trovano sul sito www.bls.info/b8.

Al via i progetti di edilizia privata al NOI Techpark