2 min read
Tante opportunità per l’Alto Adige con il Superbonus 110%
Condividi questa news
WhatsappWhatsapp
2020-08-19 2020-08-19 19 Agosto 2020
2 min read
Image

Addentrarsi all’interno delle nuove leggi introdotte dal Decreto Rilancio non è cosa semplice. Tra le tante, c’è anche quella riguardante il famoso Superbonus 110%, la maxi-detrazione per il comparto delle costruzioni che promette grandi opportunità per la riconversione del patrimonio immobiliare esistente. Dell’agevolazione, che può essere applicata anche all’installazione di impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica dei veicoli elettrici, si può beneficiare anche sotto forma di detrazione fiscale, di sconto in fattura o di cessione del credito alla società esecutrice, alla banca o ad altri intermediari finanziari.

L’impatto che il superbonus avrà sull’economia nazionale e locale sarà importante e offre inoltre interessanti opportunità per le imprese che però devono analizzare con cura la norma e capire gli effetti che questa avrà in termini di potenzialità di sviluppo delle esperienze innovative. Di questo si è parlato durante il webinar organizzato dalla Green Technologies Unit di NOI Techpark assieme ad apa, CNA, Agenzia CasaClima e Fiera Bolzano. Diversi gli esperti che sono intervenuti: l’avvocato Emilio Sani, esperto nel campo dell'efficienza energetica, l’assessore all’energia e all’ambiente Giuliano Vettorato, il presidente di lvh.apa Martin Haller, il direttore dell’Agenzia CasaClima Ulrich Santa, il direttore di Euregio+ Sergio Lovecchio, ed il presidente di CNA Trentino-Alto Adige Claudio Corrarati.

Condividi questa news
WhatsappWhatsapp