Automation Lab

L’automazione dei processi produttivi

Automation Lab

Contatti e info

Prof. Renato Vidoni
Libera Università di Bolzano
Facoltà di Scienze e Tecnologie
Piazza Università 5
39100 Bolzano

T +39 0471 017203
renato.vidoni@unibz.it
www.unibz.it/en/sciencetechnology

Dr. Ing. Michael Riedl
Fraunhofer Italia Research s.c.a.r.l.
Innovation Engineering Center
Via Macello 57
39100 Bolzano

T +39 0471 1966900
michael.riedl@fraunhofer.it
www.fraunhofer.it

Orari di apertura
Lun-ven ore 9-18 (previo appuntamento)

Per fissare un appuntamento
Rivolgersi direttamente all’Automation Lab

Partner
  • Fraunhofer Italia Research s.c.a.r.l. Innovation Engineering Center
  • Libera Università di Bolzano
Referenze
  • Sviluppo e validazione di modelli dinamici per manipolatori ad alte prestazioni
  • Sviluppo di una pinza tattile sul modello di funzionamento delle piante rampicanti
  • Algoritmi di controllo per smart gripper nel sistema di alimentazione industriale di cippato
  • Studio della cinematica e sviluppo di sistemi di controllo per meccanismi complessi (ad es. macchine per gallerie, robot per verniciatura)
Altri link
Mettere in pratica concetti astratti

L’Automation Lab è lo spazio ideale per le imprese e gli istituti di ricerca che vogliono conoscere o approfondire il concetto di fabbrica intelligente. Gli imprenditori possono sfruttare il nostro laboratorio per mettere in pratica concetti finora astratti, come ad esempio linee di produzione automatizzate ad elevate prestazioni e prodotti intelligenti. Le imprese possono sviluppare e ottimizzare le proprie linee di produzione nelle nostre infrastrutture di ricerca, senza dover interrompere o compromettere la normale attività di produzione. La struttura del laboratorio è flessibile, così da essere accessibile a tutti i tipi di impresa, indipendentemente dal settore o dalla dimensione.

Robot cooperativi

I sistemi robotici moderni permettono lo sviluppo e la sperimentazione pratica della cooperazione uomo-robot attraverso robot cooperativi nonché l’incremento delle prestazioni in produzioni altamente customizzabili.

Nuovi approcci alla produzione intelligente

La crescente complessità dei prodotti in futuro esige nuovi approcci alla produzione intelligente. In laboratorio vengono sperimentati approcci di intelligenza distribuita nei processi di produzione e adattati alle esigenze dell’azienda. Vengono inoltre sviluppati concetti per il controllo decentralizzato e di rete dei processi di produzione.

Tecnologie di misurazione & sensoristica intelligente

In laboratorio vengono sviluppate e messe in pratica nuove tecnologie di misurazione e sensoristica intelligente. Esse servono a integrare nuovi approcci per la tracciabilità e l’identificazione dei prodotti nei processi di produzione.

Realtà virtuale e aumentata

Per supportare gli addetti ai lavori in fabbrica in maniera efficiente vengono messe a loro disposizione informazioni relative al contesto, attraverso tecnologie e strumenti quali sistemi di realtà virtuale e aumentata. Le informazioni giuste sono quindi disponibili al momento giusto nel posto giusto. In laboratorio vengono sviluppati e sperimentati nuovi approcci in questo ambito di ricerca.

Recuperare energia, pianificare movimenti

Stesse prestazioni con minor dispendio energetico. Per implementare questa idea sono necessarie soluzioni meccatroniche di risparmio, monitoraggio e recupero o ridistribuzione dell’energia. Ma non solo: anche una intelligente pianificazione dei movimenti e di gestione delle risorse porta dei vantaggi. In laboratorio vengono sviluppate e testate soluzioni in quest’ambito.

Sicurezza

Processi produttivi molto flessibili e la diretta collaborazione tra uomo e robot rappresentano una grande sfida in termini di sicurezza e affidabilità anche considerando nuovi scenari di lavoro e nuove normative. In laboratorio si affrontano queste questioni pratiche in un contesto industriale.

Mini Factory Engineering Lab

Il laboratorio “Mini Factory” è concepito come laboratorio per la didattica e la ricerca applicata e nasce con l’obiettivo di studiare, simulare ed emulare concetti diversi di produzione mediante un ambiente di assemblaggio e montaggio realistico, concetti moderni di smart factory e sistemi robotici e meccatronici in diversi ambiti dell’automazione industriale.

Il progetto prevede tre principali tematiche per ricerca e didattica:

  • Sistemi di produzione e assemblaggio manuali e ibridi (uomo-macchina);
  • Meccatronica, Robotica e azionamenti elettrici;
  • Virtual manufacturing e laboratorio didattico.

Per saperne di più:

“Mini-factory – A Learning Factory Concept for Students and Small and Medium Sized Enterprises” (Dominik Matt, Erwin Rauch, Patrick Dallasega)