Programma

Il progetto BrennerLEC si colloca nel contesto di un’area sensibile come le Alpi e si pone l’obiettivo di creare un “corridoio a emissioni ridotte” (LEC – Lower Emission Corridor) lungo l’asse autostradale del Brennero al fine di ottenere un chiaro beneficio ambientale nei settori della tutela dell’aria e della protezione del clima, nonché una riduzione dell’inquinamento acustico. Tali obiettivi saranno perseguiti tramite l’implementazione e la validazione di una serie di misure:

  • la gestione dinamica della capacità autostradale (BLEC-ENV)
  • la gestione dinamica della velocità massima consentita (BLEC-AQ)
  • la gestione integrata dei sistemi di informazione agli automobilisti (BLEC-LEZ).

Il progetto verrà applicato in un’area pilota della A22 in cui insistono le principali aree urbane della regione e mira a dare un contributo allo sviluppo delle politiche ambientali anche grazie alle modalità operazionali con cui le misure verranno introdotte.

L’aspetto più innovativo del progetto è costituito dallo sviluppo di un modello previsionale delle condizioni meteorologiche, ambientali e viabilistiche che sarà alla base di un sistema proattivo di supporto alle decisioni per la gestione ottimale dei flussi veicolari e per la riduzione degli impatti ambientali in una zona particolarmente sensibile come quella delle valli alpine.

Al sito web.

Image
Lead partner
Autostrada del Brennero S.p.A.
Partner
NOI Spa
Provincia Autonoma di Bolzano – Agenzia Provinciale per l’ambiente (Rip.29)
Provincia Autonoma di Trento – Agenzia Provinciale per la protezione dell’ambiente
Cisma Srl
Università degli Studi di Trento
Finanziamento totale
4.018.005,00 €
Durata progetto
01/09/2016 - 30/04/2021